L’esperienza di Irina dopo lo SVE Samara Waldorf Kindergarten

 

Lo SVE Samara Waldorf Kindergarten di 9 mesi in Russia è giunto al termine per Irina, la nostra volontaria. Qui raccontiamo la sua esperienza a Samara.

 

Anche Irina è tornata in Italia, dopo un’esperienza di 9 mesi come volontaria SVE in Russia, all’asilo Waldorf di Samara. Questa scuola è una delle poche in Russia ad utilizzare il metodo educativo Waldorf Steiner, che riprende il nome del filosofo e pedagogista austriaco Rudolf Steiner. L’obiettivo principale di questa metodologia è di creare un equilibrio tra anima, corpo e spirito, quindi tra l’esterno e l’interno della crescita del bambino.

 

image

 

Su questo equilibrio si poggia secondo Steiner la capacità del bambino di divenire in futuro un uomo autonomo, libero e fiducioso in se stesso. A tale scopo questo metodo educativo privilegia l’attività di qualunque genere, espressiva, creativa e motoria, riconoscendo pari dignità alle materie intellettuali, artistiche e manuali.

 

Questo progetto ha previsto attività giornaliere nella struttura dell’asilo che vedevano come protagonisti i bambini. Irina si è occupata della colazione, della preparazione e pulizia dei tavoli, della cura dei bambini sia all’interno che all’esterno dell’asilo, nel caso in cui erano coinvolte attività fuori dalla struttura.

 

IMG_2319

 

Irina si può ritenere soddisfatta di questo SVE, nonostante le difficoltà avute con la lingua locale e con l’accomodation. Raccomanda fortemente a tutti un progetto di questo tipo, in quanto crede che sia un ottimo modo per sfidare se stessi e i suoi limiti, per migliorare la personalità e le qualità individuali.