Una giornata con Scambieuropei all’insegna della formazione Sve

Partecipa anche tu alla  giornata formativa di Scambieuropei sulla formazione SVE e impara cosa significa diventare un volontario europeo

 

Quando: 24 febbraio 2017

Dove: presso la sede di Scambieuropei, via Lanzarini 11, 40127, Bologna

Destinatari: tutti gli interessati, compresi i volontari sve in partenza e gli sve di ritorno che desiderano condividere la loro esperienza

 

 

Descrizione dell’evento

Il giorno 24 febbraio 2017, presso la Sede di Scambieuropei, si terrà la formazione pre-partenza SVE (Servizio Volontario Europeo), un breve corso di preparazione per chi intenda partecipare a questa esperienza o è in procinto di partire

La formazione, che sarà tenuta dal project manager dell’associazione, illustrerà ai futuri volontari tutto quello che riguarda lo SVE, integrando la spiegazione con una sessione di domande e risposte con i partecipanti. In aggiunta, verranno fornite nozioni generali sui diritti e doveri dei volontari e sugli attori coinvolti in un progetto #SVE

Durante il corso verrà dato spazio alla presentazione personale dei volontari e potenziali volontari, cercando di capire le loro aspettative sui progetti SVE, così da coinvolgere successivamente tutto il team in un lavoro di gruppo.

 

Obiettivo dell’evento

L’evento della formazione pre-partenza SVE nasce con l’obiettivo di creare lo spazio per un momento di riflessione, tanto di gruppo quanto personale, sul significato di un’esperienza di educazione non formale e di volontariato all’estero.

A tal fine i formatori utilizzeranno diverse tecniche di educazione non formale, quale il “Learning by dooking”, come strumento per una riflessione sulle dinamiche di gruppo e sul proprio modo di affrontare lo “stress” dato dal dover cooperare con sconosciuti. Un modello, questo, estremamente semplice, ma che risulta efficace e di immediata comprensione per tutti.

All’esperienza formativa sono invitati i volontari in partenza, i volontari appena rientrati in Italia dopo l’esperienza di servizio volontario europeo e tutti gli interessati

 

Temi trattati

  • Perché diventare volontario europeo
  • Come gestire lo shock culturale
  • Quali sono i diritti e i doveri del volontario
  • Cosa copre l’assicurazione
  • Come vivere in armonia con altri volontari
  • Quali sono le aspettative
  • Chi è il mentor
  • Come funzionano i finanziamenti
  • Che ruolo hanno la sending, la hosting e la coordinating organization
  • e tanto altro ancora

 

 

 

Vi aspettiamo numerosi!