Scambi e Training

Con la seconda parte del 2012 si é ampliata l’offerta dell’Associazione Scambieuropei per i propri tesserati e, nell’ambito dei progetti internazionali, ad affiancare i programmi di volontariato (Youth in Action con SVE, Scambi Culturali e COrsi di Formazione; MTV/LTV e altri programmi di volontariato all’estero a medio e lungo termine; Campi di Lavoro; ecc.) ci sono anche i tirocinii all’estero.

Scambieuropei, infatti, sulla base dell’esperienza acquisita e di un“parco partners” sempre piú largo e di maggiore impatto, opera come Organizzazione di Invio e/o come Ente Intermediario anche per il Leonardo da Vinci, l’Erasmus Placement e gli altri programmi settoriali all’interno del piú vasto programma LLP (Lifelong Learning Programme). E, piú in generale, per la partecipazione a stage internazionali mirati.

I programmi sono per giovani a partire dai 18 anni. Il limite massimo di etá varia a seconda del sotto-programma settoriale e/o del progetto, ma in linea di massima la maggior parte di questi sono aperti ai giovani sino ai 35 anni. In ogni bando e call che segnaleremo sará comunque riportato il limite di etá previsto per le candidature. 
Se sapete di programmi di tirocinio o di bandi Leonardo da Vinci ed Erasmus Placement o altro e avete vinto una borsa (o comunque avete la possibilitá di partire), contattateci e saremo ben lieti di supportarvi in qualitá di Organizzazione di Invio e, se necessario, di Coordinamento o come Enter Intermediario. S
cambieuropei, attraverso la sua rete di Partner, puó infatti trovare per voi l’azienda ospitante (quindi occuparsi dell’internship placement), l’alloggio, il corso di lingua e altri eventuali servizi.

Che si tratti di cooperare con gli organi dell‘Unione Europeapiuttosto che con Enti ed Aziende, Scambieuropei mira sempre di piú a seguirvi e supportarvi nella vostra ricerca di un progetto internazionale che sia realmente formativo sia dal punto di vista educativo e professionale che da quello personale.
Provare per credere!!

LEONARDO DA VINCI
Il Programma settoriale Leonardo da Vinci risponde alle esigenze didattiche e di apprendimento di tutte le persone coinvolte nell’istruzione e formazione professionali, nonché degli istituti e delle organizzazioni del settore. Il LdV sostiene coloro che partecipano ad attività di formazione e formazione continua nell’acquisizione e utilizzo di conoscenze, competenze e qualifiche per facilitare lo sviluppo personale, l’occupabilità e la partecipazione al mercato del lavoro europeo.

Supporta, inolte, il miglioramento della qualità e dell’innovazione nei sistemi, negli istituti e nelle prassi di istruzione e formazione professionale. Senza dimenticare che questo tipo di programma settoriale incrementa fortemente l’attrattiva dell’istruzione e della formazione professionale e della mobilità per datori di lavoro e singoli ed agevolare la mobilità delle persone in formazione che lavorano. In piú, il LdV rappresenta un’ottima occazione per i giovani di vivere un’esperienza di vita, di formazione e di lavoro all’estero senza pesare sulle casse familiari (cosa non da poco di questi tempi).

In particolare, l’attivitá dell’Associazione Scambieuropei all’interno del programma é focalizzata slla mobilità degli individui (tirocini e scambi) offre a differenti tipologie di utenza la possibilità di effettuare un periodo di formazione e/o esperienza di lavoro in un’impresa o in un istituto di formazione situato in un Paese partecipate al Programma differente da quello di provenienza (per maggiori dettagli:http://www.programmaleonardo.net/llp/mobilita.asp).
Per informazioni sul programma settoriale Leonardo da Vinci
 – http://www.programmallp.it/index.php?id_cnt=447 
– http://www.programmaleonardo.net/llp/home.asp 

ERASMUS PLACEMENT
Il Programma settoriale Erasmus risponde alle esigenze didattiche e di apprendimento di tutte le persone coinvolte nell’istruzione superiore di tipo formale e nell’istruzione e formazione professionali di terzo livello, nonché degli istituti e delle organizzazioni che sono preposti a questo tipo di istruzione e formazione o lo agevolano nei Paesi partecipanti.

Destinatari: 
studenti e persone in formazione che seguono un qualsiasi tipo di istruzione e formazione terziaria Istituti di istruzione superiore indicati dagli Stati membri personale docente, formatori e altro personale di tali istituti associazioni e rappresentanti dei soggetti coinvolti nell’istruzione superiore, comprese le associazioni degli studenti, delle università e degli insegnanti/formatori imprese, parti sociali e altri rappresentanti del mondo del lavoro organismi pubblici e privati, comprese le organizzazioni senza scopo di lucro e le ONG, responsabili dell’organizzazione e dell’erogazione dell’istruzione e della formazione a livello locale, regionale e nazionale centri e istituti di ricerca che si occupano delle tematiche dell’apprendimento permanente organismi che forniscono servizi di orientamento, consulenza e informazione relativi a qualsivoglia aspetto dell’apprendimento permanente

Le novità rispetto al Socrates II: Tirocini (Student Placement) degli studenti presso imprese, centri di formazione, centri di ricerca ed altre organizzazioni Formazione di personale docente e non docente presso Istituti di istruzione superiore e imprese (Staff Training) Riduzione del periodo minimo di mobilità docenti a 5 ore di docenza Riduzione del periodo massimo di mobilità docenti a 6 settimane Gestione degli IP (Intensive Programme) da parte dell’Agenzia Nazionale LLP Tre nuove tipologie di Progetti multilaterali:
Cooperazione tra università ed imprese Modernizzazione dell’istruzione superiore Campus virtuali Partecipazione dei consorzi alla mobilità degli studenti SM – Placement

Per informazioni sul programma settoriale Erasmus
 – http://www.programmallp.it/home.php?id_cnt=66
– http://www.programmallp.it/index.php?id_cnt=325

TIROCINII ALL’ESTERO 
L’Associazione Scambieuropei, inoltre, offre ai propri tesserati la possibilitá di partire per un tirocinio all’estero che sia retribuito o le cui spese base siano finanziate/rimborsate anche al di lá del programma Leonardo, cosí da essere di aiuto anche a chi – perché vi ha giá partecipato o per latre ragioni – non puó far domanda per il LdV o, comunque, non trova al suo interno uno stage di proprio interesse.
Provvederemo tempestivamente ad aprire una call per i soci di Scambieuropei ogni qual volta un’Azienda o un Ente di altri Paesi ci richiederanno curricula e profili di potenziali tirocinanti italiani o residenti in Italia.

GRUNDTVIG E GLI ALTRI PROGRAMMI DEL LLP
Su richiesta e previo uno studio del singolo caso e la possibilitá della relativa partenership con enti ospitanti/di coordinamento, l’Associazione Scambieuropei puó operare in qualitá di ente di invio anche per altri programmi settoriali di LLP, tra cui Grundtvig.
Per maggiori informazioni in merito potete scriverci ed inviarci i riferimenti degli enti ospitanti da cui avete eventualmente ricevuto proposta in merito al singolo programma settoriale.
Per informazioni sul programma settoriale Grundtvig:
– http://www.programmallp.it/index.php?id_cnt=33
– http://www.programmallp.it/home.php?id_cnt=68

Per informazioni sugli altri programmi settoriali del LLP e sul Lifelong Learning Programme in generale:
 http://www.programmallp.it/index.php?id_cnt=30 In alcuni casi, per quanto concerne il Lifelong Learning Programme (LLP) e – piú in generale – i tirocinii, Scambieuropei si avvale della preziosa collaborazione della Provincia di Fermo.

Il tutto per darvi il miglior servizio e supporto possibile.
Perché Scambieuropei siete anche voi!

Per partecipare ai bandi Leonardo da Vinci (e degli altri programmi del LLP) e dei tirocinii internazionali proposti e per avere in anteprima notizie riguardo queste ed altre opportunitá di mobilitá europea é necessario essere tesserati con l’Associazione Scambieuropei.
Per maggiori informazioni sul tesseramento scriveteci attraverso questo FORM oppure visitate questa pagina web: 

Queste, invece, le quote richieste per avvalersi dei servizi di Scambieuropei in ambito LLP e, in generale, tirocinio all’estero per bandi esterni (cioé promossi da altri ente o da Universitá):
– Internship/Traineeship/Work Placement: 100/120 €
– Accomodation: 90/100 €
– Placement + Accomodation: 150/180 €
– Language Courses: 50/60 €
– Airport transfers: 15/25 €
– Europass: 10 €
– Final Report/Reference Letter: 10 €
– Additional Services (Guited Tours and/or Trips, Seminars and Workshops, etc.): 20/40 €.

Le quote potrebbero variare a seconda del tipo di progetto, della durata o di altre circostanze.
Il candidato riceverebbe comunque un preventivo gratuito prima di confermare l’accetazione o meno e, successivamente al pagamento della quota richiesta, riceverebbe regolare ricevuta. I singoli servizi (ad esempio l’alloggio) sarebbero, invece, pagati dal candidato direttamente al nostro Partner nel Paese di destinazione.

Per quanto riguarda futuri bandi promossi direttamente da Scambieuropei, i termini saranno spiegati nei relativi annunci.
Pronti ad iniziare una nuova avventura insieme?!

Categorie Senza categoria

Tesseramento

 

Scambieuropei è un’associazione senza fini di lucro che non percepisce finanziamenti esterni.

La quota annuale è di tesseramento all’Associazione Scambieuropei è di 40 euro e prevede l’accesso a numerosi servizi.


COSA OFFRIAMO AI TESSERATI?

    • Sostegno completo nella ricerca dei progetti a breve, medio e lungo termine da noi supportati

A tua disposizione avrai sempre il nostro team che ti guiderà nella ricerca del progetto più adatto a te, ti darà tutte le informazioni necessarie e ti fornirà tutto il supporto necessario a farti partire.

Tra i programmi di educazione non formale e volontariato da noi direttamente supportati vi sono in particolare:

      1. SVE – Servizio Volontario Europeo
      2. Scambi Interculturali
      3. Corsi di Formazione
      4. Erasmus+ VET
      5. Erasmus Adult Education
      6. Visite di studio
      7. Volontariato a breve/medio termine
      8. Au Pair

 

  • Una newsletter completa

 

La newsletter ti darà notizia in anteprima di tutti i progetti, i concorsi, le opportunità di lavoro e di stage che per motivi editoriali non confluiscono nella pagina web di Scambieuropei.info.

 

  • Ricezione in anteprima (e in alcuni casi in esclusiva) dei nostri bandi SVE

 

I tesserati ricevono prima di tutti – anche prima della pubblicazione sul nostro portale – i nostri bandi per il Servizio Volontario Europeo. Alcuni di questi, inoltre, saranno riservati ai soli soci, che riceveranno le calls via e-mail senza che queste vengano pubblicate sul nostro portale.

 

  • Prezzi super convenienti per le traduzioni di curriculum e documenti

 

Nel caso di traduzione di curriculum e altri tipi di documenti i soci potranno continuare a usufruire dei prezzi al di sotto del mercato che l’Associazione Scambieuropei ha fino ad oggi offerto ai propri utenti.

Tesserarsi con Scambieuropei, inoltre, vuol dire anche aiutarci a mantenere un ottimo livello di servizio e continuare a lavorare al meglio, sia che si tratti del nostro sito Internet Scambieuropei.info (aperto a tutti), sia che si parli dei vari servizi su misura che potremmo offrire.
Il tuo contributo è molto importante per noi per far continuare a vivere questa nostra comunità.

La tessera – che sarà ricevuta via e-mail in formato elettronico – ha validità per tutto il 2015.

COME TESSERARMI?

  • PAGAMENTO DELLA QUOTA ASSOCIATIVA CON BONIFICO BANCARIO (40 euro)
    BONIFICO BANCARIO a favore di:
    Intestatario: SCAMBIEUROPEI
    Iban: IT26D0200802480000103357750
    BIC: UNCRITM1OM0
    Presso: Unicredit Spa, via Rizzoli 34 (Bologna)

 

  • PAGAMENTO DELLA QUOTA ASSOCIATIVA TRAMITE PAYPAL (40 euro + 2 euro)
    Donazione all’account: redazione@scambieuropei.com
    In questo caso la quota dovuta è complessivamente di 42 euro: 40 euro per la quota sociale e 2 euro per le commissioni di transazione a carico dell’Associazione.

 

Una volta tesserati, contattaci via e-mail per informarci ed inviarci la ricevuta o i dettagli di pagamento, così da poterti inviare la tessera e il resto del materiale riservato ai nostri soci.

CONTATTI

Associazione Scambieuropei, Via Lanzarini 11
Telefono: 051 84 98 846
E-mail: tesseramento@scambieuropei.com
Portale Scambieuropei

Contattaci subito e senza impegno per informazioni e un preventivo gratuito: redazione@scambieuropei.com

Categorie Senza categoria

Convocazione Assemblea Soci anno 2014

 

E’ convocata l’assemblea per l’approvazione del bilancio relativo dell’Associazione Scambieuropei all’anno 2013.

 

L’assemblea avrà luogo presso la sede legale sita in Via San Giovanni Bosco, 32 a Montegranaro (FM), in prima convocazione per il giorno 21 Aprile 2014 ed in seconda convocazione per il giorno 28 di Aprile 2014.

 

Tutti i soci dell’Associazione Scambieuropei sono invitati a presentarsi nella data sopracitata presso la sede legale dell’Associazione per partecipare all’assemblea.

 

Per maggiori informazioni circa gli orari e la logistica potete contattare i membri del consiglio direttivo al seguente indirizzo mail: redazione@scambieuropei.com

 

Grazie a tutti

 

 

Partire, viaggiare, conoscere… per tutti i gusti

 

Se hai tra i 18 e i 25 anni (e in qualche caso anche meno e/o di più!) hai l’opportunità di partecipare agli Scambi Interculturali finanziati dal programma Erasmus+ dell’Unione Europea.

C’è chi li chiama scambi internazionali, chi scambi giovanili, chi ancora scambi culturali: si tratta di splendide occasioni per esperienze con ricchi contenuti e robuste prospettive, a costi contenuti.


CHE COSA SONO GLI SCAMBI INTERCULTURALI?

Sono progetti che promuovono la mobilità giovanile e l’apprendimento interculturale attraverso scambi socio-culturali tra gruppi di giovani provenienti da diversi paesi europei e non solo.

Sono finanziati dal Programma europeo Erasmus+ 2014-2020.

L’incontro con altre culture e nuove realtà aiuta i partecipanti nella crescita personale attraverso analogie e differenze con il proprio vissuto. Gli Scambi Interculturali combattono stereotipi e pregiudizi verso il diverso e, al tempo stesso, trasmettono utili informazioni e sviluppano concrete abilità per affrontare questioni quali la disoccupazione, l’imprenditorialità, la cooperazione e la sostenibilità.

Ampia attenzione è data alle attività di apprendimento non-formali e informali che, complementari all’educazione formale di tipo scolastico o universitario, aiutano la creazione di approcci innovativo-creativi oggi particolarmente richiesto anche nel mondo del lavoro.

Durante le attività dello Scambio si convive nella stessa struttura e si svolgono attività in comune di diverso tipo a seconda del progetto: sportive, artistiche, formative (workshop creativi o pratici, campi di volontariato, corsi di lingua) e/o ricreative (visite alle città, escursioni, serate interculturali).

Ogni scambio è diverso dagli altri, ma tutti hanno uno scopo comune: aprire una finestra sul mondo per vedere oltre i pregiudizi e ampliare i propri orizzonti.

E I TRAINING COURSE?

Molto simili agli Scambi Interculturali, i Training Course (o Corsi di Formazione) si rivolgono solitamente a un target più ampio (quindi anche over 25) e a chi è già inserito attivamente in associazioni e/o organizzazioni.

Per questo possono avere un taglio più specialistico, affrontando questioni più specifiche e in modo più approfondito. Dal punto di vista organizzativo sono molto simili agli Scambi Interculturali.

228345_10150195266557073_575942072_7573200_2386641_n[1]

COME PARTECIPARE?

Puoi partecipare se:

  • Hai tra i 18 e i 25 anni (ci sono anche progetti per under 18 e over 25!);
  • Vivi in uno dei Paesi aderenti al programma Erasmus+;

Per la selezione sono solitamente richiesti anche i seguenti requisiti:

  • Discreta conoscenza dell’inglese;
  • Interesse per il tema dello scambio;

Inoltre…

Gli Scambi Interculturali possono essere:

  • Bilaterali: due Paesi coinvolti;
  • Trilaterali: tre Paesi coinvolti;
  • Multilaterale: più di tre Paesi;

E prevedono:

  • Da un minimo di 16 a un massimo di 60 partecipanti;
  • Un certo equilibrio nel numero di membri di ogni gruppo nazionale;
  • Una durata da un minimo di 5 a un massimo di 21 giorni, esclusi quelli di viaggio;

QUALI SPESE DEVO SOSTENERE?

Attraverso i fondi del programma Erasmus+ è possibile partecipare a uno scambio culturale con una cifra davvero irrisoria.

Spese di viaggio: il partecipante dovrà anticipare le spese di viaggio concordando l’itinerario con gli organizzatori. Concluso il progetto riceverà il totale rimborso delle spese di viaggio entro un massimale, calcolato a seconda della distanza.

Vitto e alloggio: sono a completo carico dell’organizzazione ospitante attraverso i fondi Erasmus+.

Quota di partecipazione: è talvolta richiesta per partecipare al singolo progetto e indicativamente varia da 10 a 50 euro. Se presente è chiaramente specificata.

Quota di tesseramento: si tratta di una quota che va a coprire le spese di tesseramento con l’associazione italiana che è partner del progetto. Ha validità annuale (quindi potrai partecipare a più progetti) e solitamente comprende altri servizi e/o convenzioni. Per l’associazione Scambieuropei è di 40 euro.

COME POSSO CANDIDARMI?

Scambieuropei, in qualità di associazione partner di molti scambi, offre giornalmente l’opportunità di vivere tali esperienze.

Le puoi trovare all’interno del nostro sito Scambieuropei.info. Per candidarti basta compilare il form che trovi in fondo alla pagina.

Link Utili:

Agenzia giovani

Il Servizio Volontario Europeo (SVE)

Portrait of business colleagues holding each other and laughing

 

Se…

…vuoi lanciarti in un’esperienza internazionale a 360 gradi, ma non sai ancora come fare?
…ti piacerebbe fare del volontario all’estero, eventualmente anche a lungo termine?
…vuoi avere l’opportunità di vivere ed operare a stretto contatto con persone di diverse nazionalità, culture, tradizioni, ecc.?
…speri da sempre di avere la possibilità di parlare quotidianamente l’inglese e magari iniziare a impararne una nuova?
…vuoi lanciarti in una nuova ed elettrizzante avventura che ti porti a vivere l’Europa nel vero senso della parola?

<p<

Se la tua risposta è “sì” ad almeno una di queste domande, allora il Servizio Volontario Europeo è proprio quello che fa per te!


COS’È LO SVE?

Il Servizio Volontario Europeo – SVE (o, in inglese, EVS: European Voluntary Service) offre ai giovani dai 18 ai 30 anni un’esperienza di volontariato all’estero da 2 a 12 mesi, basata sull’apprendimento interculturale in un contesto informale, per promuovere l’integrazione sociale e la partecipazione attiva.

Esistono tanti SVE quante le attività di volontariato che puoi immaginare: dall’ambiente all’arte, dalla cultura alle attività sociali, dallo sport al tempo libero. Sarà l’opportunità di metterti in gioco, vivere concretamente il valore della solidarietà e acquisire nuove competenze utili alla tua crescita personale.

senza titolo-2343 low

COME FUNZIONA?

Alla base del tuo SVE vi sono due soggetti:

  • L’organizzazione di invio (Sending Organization);
  • L’organizzazione ospitante (Hosting Organization);
  • L’organizzazione coordinante (Coordinating Organisation);

L’organizzazione ospitante

In primo luogo ti fornirà vitto, alloggio e un pocket money mensile per le spese extra.

È l’organizzazione di cui seguirai l’attività e che gestirà tutto il percorso del tuo SVE. È importante che prima della partenza ti sia chiaro quale sarà il tuo ruolo nel progetto e cosa farai una volta arrivato.

L’organizzazione di invio

È l’organizzazione italiana che fa “da ponte” tra te e l’organizzazione ospitante: si occuperà della parte burocratica e garantirà il tuo pieno inserimento del progetto SVE, tanto prima della partenza quanto durante il progetto.

Scambieuropei, in quanto accreditata presso l’Agenzia Nazionale di Erasmus+, può essere la tua Organizzazione di invio, previo tesseramento.

Se non hai poi le idee chiare, sempre Scambieuropei può seguirti dal momento stesso in cui nasce in te il desiderio di partire per lo SVE: dal momento puramente informativo e dalla fase preliminare di ricerca del progetto più adatto alle tue esigenze, alle fasi finali di convalida, guidandoti verso la partenza e monitorando dall’Italia la tua esperienza all’estero.

L’organizzazione coordinante

Si occupa di gestire e coordinare i rapporti tra organizzazioni ospitante e di invio. Talvolta può coincidere con una delle prime due.

COSTI

Non solo non ci sono costi, ma, anzi, lo SVE ti premette di essere indipendente!

  • Viaggio rimborsato al 100% su un massimale (a seconda della distanza);
  • Vitto e alloggio pagato dall’associazione ospitante;
  • Pocket money mensile per le spese extra.

E ADESSO?